cipolle

NOME: La cipolla è una pianta bulbosa comunemente coltivata negli orti. Si tratta di un ortaggio molto antico. Fa parte della stessa famiglia dell’aglio, dello scalogno, del porro e dell’erba cipollina.

DIFFUSIONE: La cipolla è un ortaggio tipico della nostra tradizione culinaria di cui spesso si evidenzia il caratteristico gusto piuttosto che le proprietà. La cipolla è molto usata anche nella cucina indiana.
Le varietà di cipolle coltivate in Italia sono davvero molto numerose. La loro disponibilità varia da una regione all'altra ed a seconda delle stagioni. Nella nostra penisola sono ancora presente varietà di cipolle ormai rare. Maggiori informazioni sulle varietà di cipolle coltivate in Italia.

PROPRIETA' e BENEFICI: La cipolla vanta proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, contiene inoltre buone quantità di quercitina, un flavonoide che aiuta a tenere a bada i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Oltre che sui grassi, la cipolla è in grado anche di agire positivamente nei confronti della glicemia, riduce quindi i livelli di zuccheri nel sangue. La cipolla è inoltre un ottimo rimedio disintossicante e dall’azione diuretica, un ottimo rimedio espettorante, utile quindi in caso di tosse e raffreddore. Per maggiori informazioni https://www.greenme.it/mangiare/alimentazione-a-salute/23879-cipolla-proprieta-benefici-usi

ALLEATA DI: Sistema immunitario, ossa, stomaco.

UTILIZZO: Per sfruttare al meglio tutte le proprietà della cipolla sarebbe meglio consumarla cruda, in quanto con la cottura si perdono una serie di sostanze benefiche. Lo svantaggio del consumo di questo bulbo crudo può essere solo un certo fastidio che si avverte sia agli occhi che lacrimano e bruciano sia alla bocca. Tutti questi leggeri problemi scompaiono una volta cotta la cipolla. Per molti secoli questo bulbo è stato anche un rimedio naturale tra i più utilizzati dalla medicina popolare. Con la cipolla si può preparare: uno sciroppo per la tosse, un cataplasma contro il raffreddore, un rimedio fai da te contro la caduta dei capelli, per alleviare le cicatrici o abbassare il colesterolo. Per maggiori informazioni: https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/6157-cipolla-usi-rimedi-naturali

RICETTE: 

- Confettura di cipolle rosse
- Cipolle ripiene al forno
- Zuppa di cipolle
- Pasta risottata con cipolle
- Patate al forno con cipolla
- Cipolline in agrodolce
- Onion rings
- Pennette di farro con sugo di cipolle rosse
- Cipolle borettane al forno
- Zuppa di farro e cipolle di Tropea

Le 10 migliori ricette di green me

CURIOSITA':

- Perché piangiamo mentre prepariamo le cipolle? La motivazione è molto semplice. Durante il loro sviluppo, le cipolle assorbono zolfo. Ciò le porta, quando vengono affettate, a liberare una sostanza detta allinasi e dei gas che irritano gli occhi. Le lacrime non sono altro che una forma di difesa attuata dal nostro organismo di fronte ad una sostanza estranea. Ma a contatto con le lacrime, la liberazione dei gas porta alla formazione di acido solforico. Dunque i nostri occhi tenderanno a bruciare ancora di più. Leggi consigli su come sbucciare le cipolle senza piangere.
 - Nei monasteri zen aglio, cipolla, erba cipollina, porro e scalogno non sono ammessi per i monaci perchè il loro sapore forte potrebbe risvegliare desideri troppo umani
- Nell'Antico Egitto si riteneva che il suo odore potessero riportare in vita i morti. Nell'Antica Roma, invece, i Gladiatori la usavano come unguento sulla pelle per rinforzare i muscoli. E nel Medioevo? Venivano usate per pagare l'affitto, ed erano considerate un buon regalo.
- La cipolla (specialmente cruda) può avere effetti deleteri sull'alito. Per prevenirlo ci sono diversi rimedi: un cucchiaino di senape, foglie di menta o prezzemolo, semi di caffè seguiti da un bicchiere di latte, chiodi di garofano, semi di anice e cardamomo.
- Perchè il vecchio orologio da taschino si chiama a cipolla? Il motivo pare sia legato al fatto che per proteggere questi orologi dagli urti si ideò una doppia chiusura esterna e interna che ricordava appunto i veli della cipolla.

PROVERBI E MODI DI DIRE:

- "Vestirsi a cipolla": modo di dire usato spesso in occasione delle mezze stagioni (autunno e primavera) in cui la temperatura cambia molto rapidamente e non sapendo mai come vestirsi per non avere troppo caldo o troppo freddo ci si veste a strati come una cipolla.
- “Meglio mangiare pane e cipolla a casa sua che maccheroni a casa di altri”: Meglio mangiare cose poco prelibate a casa  propria  che  manicaretti  in  casa d’altri. In  senso  più  lato  può  voler  dire  che  è meglio essere autonomi che dipendere da qualcuno.


LE CIPOLLE ...SUL GRANDE SCHERMO:

Il campo di cipolle, Un film di Harold Becker. Con James Woods, John Savage, Ronny Cox del 1979. l film racconta un caso realmente accaduto nel 1963. Due poliziotti di pattuglia sono catturati da due balordi e uno viene ucciso. I delinquenti sono arrestati e, nonostante l'assassino sia uno solo dei due, per le leggi californiane entrambi sono condannati a morte. La revisione del processo commuterà la pena a tutti e due, mentre il poliziotto superstite faticherà molto per ritrovare il proprio equilibrio.

LE CIPOLLE ...IN UNA CANZONE:

Le cipolle di Giorgio Gaber
Con le mani di Zucchero 

 Acquista qui (se disponibile)